Skip to main content

Newsletter

entra nella famiglia di AltroStile e riceverai i manuali del benessere e contenuti in anteprima, potrai disiscriverti quando vorrai


Rimaniamo in CONTATTO

entra nella famiglia di AltroStile e riceverai i manuali del benessere e contenuti in anteprima, potrai disiscriverti quando vorrai

Equilibri Umani di Patrizia Landini

Ogni mercoledì alle 18:30,  in diretta con voi per parlare di
Alimentazione, Benessere, Medicina tradizionale e complementare.
In studio, Ospiti di Settore.
Direzione Tecnica e Artistica di Alessandro Castagna


AltroStile • Gene che regola l'obesità: scoperto il suo impatto sul grasso

Gene che regola l’obesità: scoperto il suo impatto sul grasso

Gene che regola l’obesità; questo singolo gene potrebbe influire sulla forma corporea.
AltroStile • Gene che regola l'obesità: scoperto il suo impatto sul grasso
AltroStile • Gene che regola l'obesità: scoperto il suo impatto sul grasso

Gene che regola l’obesità: studio innovativo dell’Università di Osaka.

Un solo gene alla base del grasso corporeo?

Si chiama HSP47 ed è il gene che è coinvolto nella regolazione del grasso corporeo. In uno Studio Innovativo dell’Università di Osaka, pubblicato su Nature Communications, gli scienziati giapponesi hanno rivelato che questo singolo gene potrebbe influire sulla forma corporea.

AltroStile • Gene che regola l'obesità: scoperto il suo impatto sul grasso
Gene che regola l’obesità

La ricerca nel campo della genetica e dell’obesità ha compiuto un passo avanti significativo con la recente scoperta effettuata dai ricercatori dell’Università di Osaka. Il focus di questo studio pionieristico si concentra su un gene specifico, noto come HSP47, che potrebbe svolgere un ruolo cruciale nella regolazione del grasso corporeo.

Il fatto che una persona sia magra o grassa dipende da una serie di fattori, dai livelli di attività all’assunzione di cibo, alle malattie, all’ambiente di vita e altro ancora. Anche la storia familiare gioca chiaramente un ruolo, ma la base genetica del peso corporeo è ancora poco conosciuta“Il grasso è un tessuto unico, regolato da diversi fattori nutrizionali, ormonali e molecolari”, ha spiegato Jihoon Shin, autore principale dello studio. “Tuttavia, una base genetica unificata per la sua regolazione rimane elusiva.” ha continuato Shin.

AltroStile • Gene che regola l'obesità: scoperto il suo impatto sul grasso
Gene che regola l’obesità

“L’HSP47 è espresso ad alti livelli nel tessuto adiposo e aumenta con l’obesità e l’assunzione di cibo; al contrario, il suo livello di espressione diminuisce con il digiuno, l’esercizio fisico, la restrizione calorica, la chirurgia bariatrica e la sindrome da deperimento”, ha detto Iichiro Shimomura, autore senior della ricerca.

“Inoltre, l’espressione di HSP47 è strettamente correlata alla massa grassa, all’indice di massa corporea, alla circonferenza della vita e alla circonferenza dei fianchi”.

AltroStile • Gene che regola l'obesità: scoperto il suo impatto sul grasso
Gene che regola l’obesità

Lo Studio e le Sue Implicazioni

Nel loro articolo pubblicato su “Nature Communications”, gli scienziati hanno esplorato la complessa interazione tra genetica e fattori ambientali nell’accumulo di grasso. Questa ricerca si inserisce in un contesto più ampio, che vede la genetica come un fattore chiave, ma ancora poco compreso, nella determinazione del peso corporeo. Il grasso, un tessuto regolato da elementi nutrizionali, ormonali e molecolari, presenta una sfida unica nella comprensione della sua regolazione genetica.

Il Ruolo di HSP47, il gene che regola l’obesità

HSP47 è stato identificato come un chaperone molecolare, una proteina che aiuta altre proteine a piegarsi correttamente. È espresso in modo predominante nel tessuto adiposo e mostra un’interazione significativa con diversi fattori. A seconda delle condizioni, come l’obesità, l’alimentazione, l’esercizio fisico e anche situazioni patologiche, i livelli di espressione di HSP47 variano considerevolmente.

AltroStile • Gene che regola l'obesità: scoperto il suo impatto sul grasso
Gene che regola l’obesità

Risultati e Conclusione dello Studio

I risultati mostrano che i livelli di HSP47 sono strettamente correlati a vari indici di adiposità, come la massa grassa, l’indice di massa corporea (BMI), e le misure di circonferenza. Il gene gioca un ruolo nella risposta a cambiamenti ormonali, come quelli indotti dall’insulina e dai glucocorticoidi, suggerendo un legame diretto con il metabolismo e l’accumulo di grasso. Questi risultati enfatizzano l’importanza di HSP47 nel determinare la quantità di grasso corporeo.

AltroStile • Gene che regola l'obesità: scoperto il suo impatto sul grasso
Gene che regola l’obesità

Implicazioni più Ampie della Ricerca

Questa scoperta non solo getta nuova luce sulla genetica dell’obesità ma apre anche la strada a possibili nuove strategie terapeutiche. Potrebbe essere possibile, in futuro, mirare a HSP47 per trattare o prevenire l’obesità e i disturbi correlati. Questo aspetto è particolarmente rilevante considerando l’alta prevalenza dell’obesità a livello globale e le sue numerose complicazioni per la salute.

Approfondimento Storico e Comparativo

L’obesità, storicamente considerata una questione di volontà personale e scelte di stile di vita, è sempre più riconosciuta come una condizione complessa influenzata da molti fattori, tra cui la genetica. Negli ultimi decenni, il campo della genetica dell’obesità ha visto un numero crescente di studi, ma pochi hanno fornito risposte concrete come la scoperta dell’Università di Osaka.

Prospettive Future

L’identificazione di HSP47 come un fattore chiave nell’adiposità apre un nuovo capitolo nella ricerca sull’obesità e sulla salute metabolica. Tuttavia, rimangono molte domande. Ad esempio, come si inserisce HSP47 nel contesto più ampio della regolazione genetica del peso corporeo? Quali sono le implicazioni a lungo termine per i pazienti con obesità? Ulteriori ricerche in questo campo saranno cruciali per sfruttare appieno il potenziale di questa scoperta.

Lo studio dell’Università di Osaka segna un passo avanti significativo nella comprensione della genetica dell’obesità. Mentre si avvicina a rispondere ad alcune domande di lunga data, pone anche nuovi interrogativi, evidenziando la natura complessa e multifattoriale dell’obesità.

AltroStile • Gene che regola l'obesità: scoperto il suo impatto sul grasso
Articolo a cura di:

Patrizia Landini

Giornalista di Salute e Benessere

La nostra TV che da sempre è la nostra finestra sul mondo della crescita evolutistica dell’umanità.
Dal 2011 Partner Ufficiale di YouTube, seguirà costantemente il nostro lavoro di divulgazione e supporto delle buone pratiche